Il gelato d'inverno: come costruire un comunicato di successo



Agenzie di stampa, quotidiani nazionali e anche la Rai. Ha avuto grande eco mediatica, il comunicato per Tonitto 1939 sul panettone al gelato sostenibile, che abbiamo lanciato ai primi di ottobre. Un'attenzione non comune, specialmente per un prodotto più consumato d'estate che d'inverno. 
La chiave del successo sta in come è stata costruita la notizia per essere inserita all'interno dei piani editoriali dei giornali. 
"Ho scelto un taglio di comunicato sulla sostenibilità, possibile anche grazie alla decisione di Tonitto di instaurare una partnership con Altromercato" afferma Isaac Cozzi, PR account di Encanto Public Relations. L'idea è stata di unire il gelato al cioccolato di Tonitto 1939, storica azienda ligure di proprietà della famiglia Dovo da tre generazioni, con un panettone sostenibile e artigianale, realizzato in collaborazione con Altromercato, la principale realtà di Commercio Equo e Solidale in Italia. La notizia ha trovato spazio su alcune tra le principali agenzie di stampa, ma anche su quotidiani, riviste e testate di settore, trade e consumer. "Ho messo in risalto anche la qualità e la genuinità del prodotto: nel gelato e nel panettone è infatti presente la "cleanlabel", che dichiara come quest'ultimi siano realizzati con l’utilizzo di ingredienti naturali - continua Cozzi - Come ogni prodotto Tonitto, inoltre, sono 100% Made in Italy e, grazie ad Altromercato, anche lo zucchero è equosolidale. Tutti questi elementi rendono il panettone con gelato una notizia appetibile per la stampa specializzata e non, in grado di conciliare la tradizione del Natale con l'innovazione e di cogliere le ultime tendenze".

Nessun commento: