I social media trends del 2020 secondo PR Boutiques International







Pr Boutiques International è un network globale di agenzie di pubbliche relazioni, di cui noi di Encanto facciamo parte da anni. Qui di seguito vi proponiamo un articolo tradotto dal loro blog sui 5 trend del 2020 sui social media che non possiamo trascurare.


1.      Sempre meno like
Instagram recentemente ha deciso di nascondere i like per cercare di diminuire la pressione e la competizione sul numero di "cuori" ricevuti per un post. Così facendo, l'intento è quello di aiutare gli utenti, in particolare i giovani, a concentrarsi sulla connessione con gli altri e sulla qualità dei contenuti.

2.       L’ “influencer marketing” deve essere autentico e reale
Come conseguenza dei like nascosti su Instagram, ora per gli influencer è più importante che mai l’autenticità. I loro post dovranno essere di qualità superiore rispetto al passato, non potendo più contare sul numero di like. Cambierà anche l'interpretazione degli insight: i brand saranno più interessati a dati concreti, come il numero di click sulle call-to-action. 

3.       I social media di nicchia avranno un boom
Facebook e Instagram hanno a lungo dominato in quanto social media più popolari del mondo. Comunque, negli ultimi anni, diverse altre piattaforme di nicchia hanno ottenuto un ruolo significativo sulla scena. TikTok, per esempio, è una di quelle: ha iniziato nel 2016 e ha immediatamente ottenuto grande notorietà tra gli under 30. Secondo Mediakix.com, TikTok è cresciuta come popolarità tanto da sorpassare social network come Facebook, Instagram, Youtube e Snapchat nei download mensili dall’App Store a livello globale. Probabilmente continueremo a vedere altri social network emergere, nel 2020 e oltre.

4.       Il “social commerce” si espanderà
Swipe up! L’abitudine di comprare un prodotto visto in una foto sta diventando sempre più efficace. Il “social commerce” è diventato un nuovo canale di vendita per i brand e questo trend non può che rafforzarsi. Da Facebook Marketplace ai post su Instagram con possibilità di procedere all’acquisto, i social network stanno continuando a svilupparsi ed evolversi per assumere un ruolo centrale tra le piattaforme di vendita. Viviamo in una società dove i clienti si aspettano efficienza ed esperienze di shopping veloci. Con il “social commerce” non dovranno più aprire un’altra app o interrompere quello che stavano facendo.

5.       I contenuti video domineranno
Se attualmente non stai creando contenuti video, è il momento per te di includerli nel tuo piano marketing. Secondo delle statistiche elaborate da Go-Globe, l’82% del traffico Internet nel 2020 sarà occupato dai video. Che questi siano video veloci su TikTok, storie di Instagram o contenuti del canale Youtube, i video sono il futuro dei social media. Alle persone piacciono e ci interagiscono spesso perché permette loro di consumare più informazioni, più velocemente e senza sforzi.

Anche se non possiamo predire il futuro, sappiamo che i social media sono qui per restare e continueranno ad evolversi. 



Nessun commento: