Tendenze: IL SELFIE DEL MACACO. CONTINUA IL DIBATTITO SUL WEB


Una delle notizie più “chiacchierate” dell’estate riguarda il famoso selfie del macaco indonesiano che ha coinvolto David J. Slater, un fotografo naturalista inglese e Wikipedia, l’enciclopedia online creata dagli utenti.

La storia ha inizio nel 2011, quando un esemplare di Cinoipteco (Macaca nigra) rubò la macchina fotografica a Slater, che si trovava in Indonesia per un servizio fotografico, e scattò il simpatico selfie. Quando la foto è stata pubblicata sul noto sito Wikipedia, il fotografo ha chiesto di cancellarla in qualità di autore dell’immagine.

La vicenda è finita in tribunale e pochi giorni fa la gli organi di competenza USA si sono pronunciati a favore di Wikipedia. Secondo il US Copyright Office “L’Ufficio non registrerà le opere prodotte dalla natura, dagli animali, o piante. Allo stesso modo, l’Ufficio non può registrare un lavoro presumibilmente creato da esseri divini o soprannaturali, anche se l’Ufficio può registrare un lavoro in cui l’applicazione o lo il deposito della copia afferma che il lavoro è stato ispirato da uno spirito divino”.

Di conseguenza il fotografo non può avanzare pretese riguardo al diritto d’autore. Siete d’accordo con il verdetto finale?

Nessun commento: