Clienti: SOLVAY ESPANDE LA SUA OFFERTA DI POLIMERI SPECIALI CON L’ACQUISIZIONE DI RYTON® PPS

Solvay Specialty Polymers, con il suo portafoglio di prodotti che è già il più ampio del settore, avrà accesso a nuovi segmenti di business e nuovi possibili clienti e potrà estendere la propria offerta in molte applicazioni innovative. Ryton® PPS vanta una forte presenza nel mercato automobilistico, in particolare per la sostituzione di parti metalliche, per rendere le automobili più leggere ed efficienti. Gli altri mercati in cui Ryton® PPS ha una posizione di leadership a livello mondiale sono il settore dell’elettronica, in cui è utilizzato per migliorare la resistenza al fuoco dei componenti, e il mercato dei filtri a sacco, usati nelle centrali elettriche a carbone per ridurre l'inquinamento, dove è impiegato per aumentarne la durata.
"Ryton® PPS si integra perfettamente nel nostro portafoglio di polimeri speciali e rafforza la nostra capacità di fornire soluzioni innovative ai nostri clienti nei mercati.", ha dichiarato l’italiano Augusto Di Donfrancesco, Presidente di Solvay Specialty Polymers.

Il Gruppo Solvay comprerà da Chevron Phillips Chemical due unità di produzione di Ryton® PPS a Borger in Texas, un impianto pilota con i laboratori di Ricerca & Sviluppo a Bartlesville in Oklahoma, e un impianto di compounding a Kallo-Beveren, in Belgio. L’unità di compounding di Chevron Philips Chemical a La Porte in Texas fornirà servizi a Solvay per un determinato periodo di tempo. 

La notizia ha suscitato un grande interesse sulla stampa che ha dedicato all'acquisizione importanti articoli su testate come Il Sole 24 Ore, Corriere.it e MilanoFinanza.it.

Nessun commento: